Amsterdam-Online.nl

consigli turistici Amsterdam

Amsterdam

La storia della natura di Amsterdam

La storia della natura di Amsterdam

Home Ispirazione ad Amsterdam La storia della natura di Amsterdam

Amsterdam è piena di natura, dal famoso Amsterdamse Bos al Vondelpark e molto altro, ma come sono arrivati ​​questi parchi? Leggi di più sulla storia della natura di Amsterdam.

La Foresta di Amsterdam

Amsterdam ForestaQuando il biologo Jacobus Pieter Thijsse iniziò a preoccuparsi del verde nella città di Amsterdam in 1900, l'idea per Amsterdam Foresta è nato, perché c'era una zona molto adatta al Nieuwe Meer. Jacobus Thijsse è stato l'ispirazione per il piano Bosch che è stato creato in 1928 e ha anche avuto molto tempo nel design della foresta. Il piano Bosch è stato implementato solo in 1934, l'anno della crisi economica, il piano di Bosch in quei giorni poteva offrire a molti disoccupati un lavoro temporaneo. Dopo la seconda guerra mondiale, Boschplan fu ribattezzato The Amsterdamse Bos. La foresta di Amsterdam ha ricevuto un'estensione in 1999 chiamata Het Schinkelbos.

Vondelpark

Vondelpark AmsterdamTutti lo sanno Vondelpark naturalmente, quasi tutti sono mai stati lì, ma come è nato il parco? Christiaan Pieter van Eeghen, ex direttore della De Nederlandsche Bank e artista, ha effettuato l'acquisto di una striscia di prati allungata in 1864. In seguito, CP Van Eeghen ha fondato l'Associazione per la costruzione di un parco di guida e passeggiate, dove il parco è diventato 1964 ad aprile. Inizialmente il Vondelpark era chiamato il Nieuwe Park, ma quando il monumento Vondel di 1867, in onore del poeta Joost van den Vondel, fu svelato, il parco fu ribattezzato Vondelpark. Le biciclette non erano ammesse nei primi anni del parco, che arrivavano solo in 1893 e solo nelle prime ore del mattino.

Il Wertheimpark

Hortus Botanicus AmsterdamL'area precedentemente nota come "De Plantage" è stata suddivisa in 1682 su iniziativa del consiglio comunale sotto i pacchi 60 che sono stati lasciati come giardini. Vicino al Nieuwe Herengracht fu costruito un giardino medico, e adesso Hortus Botanicus è chiamato, insieme a una striscia verde. In 1812 il Wertheimpark è stato costruito in quest'area, come regalo di Napoleone. Napoleone era così "generoso" che il Wertheimpark fu costruito a spese di Amsterdam. È stato quindi progettato da Abraham van der Hart.
Nel 19e, il Plantage è diventato un quartiere residenziale dove il teatro e la danza erano popolari. All'epoca vennero allestiti molti salotti di danza e anche una sala da concerti che alla fine si espanse allo Stadsschouwburg che sorgeva a 1911 sul Plantage.

Il Plantage prende il nome dal Wertheimpark dopo la morte dell'amato Abraham Carel Wertheim. AC Wertheim è morto in 1897, dopo di che i cittadini di Amsterdam hanno organizzato una campagna di raccolta per la costruzione di un monumento, una fontana. Questa campagna di raccolta fondi ha sollevato i fiorini 20.000 e la fontana è stata inaugurata in ottobre 1898. Da quando è stata inaugurata la fontana, De Plantage è stata chiamata Wertheimpark.

Il tuo pezzo di natura

Per gli abitanti di Amsterdam che amano la natura e vogliono poterlo sperimentare a casa, potrebbe essere un'idea chiamare l'aiuto di Groenrijk Hoveniers, un azienda paesaggistica ad Amsterdam. Con un metodo personale assicurano che il tuo giardino sarà bello.

Non ci sono ancora commenti.

Lascia un Commento

Biglietti Amsterdam

Acquista i biglietti online per musei, eventi di crociere e altro con sconti fino al 40%

Post correlati

La storia di Mosè e Aronne Chiesa

La Chiesa di Mosè e Aronne, ufficialmente dedicata a Sant'Antonio di Padova, è una chiesa cattolica romana a Waterlooplein ad Amsterdam

Non puoi annusare un giorno di cultura senza visitare una chiesa. Al Waterlooplein troverete l'imponente Mozas e la Chiesa di Aäron. Questa chiesa cattolica ha, nonostante il suo aspetto moderno, una storia speciale che risale a ...

Continua a leggere