Amsterdam-Online.nl

consigli turistici Amsterdam

Amsterdam

La storia della natura di Amsterdam

La storia della natura di Amsterdam

Home Ispirazione ad Amsterdam La storia della natura di Amsterdam

Amsterdam è piena di natura, dal famoso Amsterdamse Bos al Vondelpark e molto altro, ma come sono arrivati ​​questi parchi? Leggi di più sulla storia della natura di Amsterdam.

La Foresta di Amsterdam

Amsterdam ForestaQuando il biologo Jacobus Pieter Thijsse iniziò a preoccuparsi del verde nella città di Amsterdam in 1900, l'idea per Amsterdam Foresta è nato, perché c'era una zona molto adatta al Nieuwe Meer. Jacobus Thijsse è stato l'ispirazione per il piano Bosch che è stato creato in 1928 e ha anche avuto molto tempo nel design della foresta. Il piano Bosch è stato implementato solo in 1934, l'anno della crisi economica, il piano di Bosch in quei giorni poteva offrire a molti disoccupati un lavoro temporaneo. Dopo la seconda guerra mondiale, Boschplan fu ribattezzato The Amsterdamse Bos. La foresta di Amsterdam ha ricevuto un'estensione in 1999 chiamata Het Schinkelbos.

Vondelpark

Vondelpark AmsterdamTutti lo sanno Vondelpark naturalmente, quasi tutti sono mai stati lì, ma come è nato il parco? Christiaan Pieter van Eeghen, ex direttore della De Nederlandsche Bank e artista, ha effettuato l'acquisto di una striscia di prati allungata in 1864. In seguito, CP Van Eeghen ha fondato l'Associazione per la costruzione di un parco di guida e passeggiate, dove il parco è diventato 1964 ad aprile. Inizialmente il Vondelpark era chiamato il Nieuwe Park, ma quando il monumento Vondel di 1867, in onore del poeta Joost van den Vondel, fu svelato, il parco fu ribattezzato Vondelpark. Le biciclette non erano ammesse nei primi anni del parco, che arrivavano solo in 1893 e solo nelle prime ore del mattino.

Il Wertheimpark

Hortus Botanicus AmsterdamL'area precedentemente nota come "De Plantage" è stata suddivisa in 1682 su iniziativa del consiglio comunale sotto i pacchi 60 che sono stati lasciati come giardini. Vicino al Nieuwe Herengracht fu costruito un giardino medico, e adesso Hortus Botanicus è chiamato, insieme a una striscia verde. In 1812 il Wertheimpark è stato costruito in quest'area, come regalo di Napoleone. Napoleone era così "generoso" che il Wertheimpark fu costruito a spese di Amsterdam. È stato quindi progettato da Abraham van der Hart.
Nel 19e, il Plantage è diventato un quartiere residenziale dove il teatro e la danza erano popolari. All'epoca vennero allestiti molti salotti di danza e anche una sala da concerti che alla fine si espanse allo Stadsschouwburg che sorgeva a 1911 sul Plantage.

Il Plantage prende il nome dal Wertheimpark dopo la morte dell'amato Abraham Carel Wertheim. AC Wertheim è morto in 1897, dopo di che i cittadini di Amsterdam hanno organizzato una campagna di raccolta per la costruzione di un monumento, una fontana. Questa campagna di raccolta fondi ha sollevato i fiorini 20.000 e la fontana è stata inaugurata in ottobre 1898. Da quando è stata inaugurata la fontana, De Plantage è stata chiamata Wertheimpark.

Il tuo pezzo di natura

Per gli abitanti di Amsterdam che amano la natura e vogliono poterlo sperimentare a casa, potrebbe essere un'idea chiamare l'aiuto di Groenrijk Hoveniers, un azienda paesaggistica ad Amsterdam. Con un metodo personale assicurano che il tuo giardino sarà bello.

Non ci sono ancora commenti

Lascia un Commento

Eventi di Amsterdam

Consigli di Amsterdam

Attivo

Ricerca di giri di divertimento ad Amsterdam? È possibile includere una crociera sul canale, anche quando la città dalla banchina già conoscono bene. Inoltre, è possibile visitare ad esempio la Amsterdam Eye. Vuoi delizioso brivido con i bambini, o ognuno può spaventare? Poi visita al Amsterdam Dungeon. Si trova accanto al Madame Tussauds di Amsterdam, che oltre, questa è una combinazione ideale di attrazione nella capitale del nostro paese.

Fuga club di Amsterdam

club

Quando si paga una visita ad Amsterdam, non si può perdere una serata fuori. Controlla Amsterdam-Online.nl per i club più belli di Amsterdam, così puoi uscire!

Un club popolare ad Amsterdam scarico. The Escape è un nightclub al Rembrandtplein. Questo club è uno dei club più grandi e famosi della città di Amsterdam. Le serate di club sono organizzate nella Fuga dove si esibiscono molti artisti noti e sconosciuti. Il prossimo club che voglio portarvi è anche un club molto conosciuto, Paradiso. Paradiso è una vita notturna sul Westerschan vicino a Leidseplein. Paradiso è meglio conosciuto come luogo pop. Regolarmente, qui vengono date grandi prestazioni. In questo club le persone di 1500 si adattano, parecchie.

Il prossimo club è il compleanno di Jantjes. Jantjes compleanno situato sulla Reguliersdwarsstraat vicino a Rembrandtplein. Questo club è conosciuto come una discoteca dove puoi impazzire con un sacco di DJ da party. The Sugarfactory è il prossimo club che visitiamo. Sugarfactory è una discoteca sul Lijnbaansgracht. Questo club è meglio conosciuto per l'unione di teatro e musica dal vivo. Molta creatività in questo club, quindi.

Un altro club ben noto che non dovrebbe mancare nella nostra lista club Air. L'aria del club è una discoteca sull'Amstelstraat. Questo club è noto per i suoi buoni cocktail e per la sua convivialità. E così finiamo nell'ultimo club di cui voglio parlarti discoteca Dolly. Probabilmente non è il club più famoso al di fuori di Amsterdam, ma questo certamente non rende questo club meno degli altri club menzionati in questo testo. Disco Dolly non può essere preso sotto un nome. È sia un night club che una discoteca come un bar. Quello che pensi che potrei dire il migliore è che questo club ha il meglio di tutti questi diversi mercati.

mercati

Il mercato Albert Cuyp si trova tra Van Wouwstraat e Ferdinand Bolstraat nel distretto di De Pijp. È il mercato più famoso nel nostro paese e dal momento che 1906 è ancora molto popolare tra Amsterdammers, turisti e visitatori giornalieri. Con più di bancarelle 260, il Mercato Albert Cuyp il più grande mercato giornaliero in Europa. La gamma è molto varia, da verdure, frutta, pesce e carne a gioielli, tessuti e abbigliamento. Sull'angolo di Eerste Sweelinckstraat si trova la statua di Andre Hazes.

Il Dappermarkt si trova tra la Mauritskade e la Wijttenbachstraat. Il mercato è aperto tutti i giorni tranne la domenica. Amato dai visitatori dall'interno e dall'esterno della città. A causa della disposizione spaziosa, il visitatore ha molto spazio per camminare oltre le bancarelle. Ci sono molte stalle con tessuti e un'attenzione speciale per articoli multiculturali. Le bancarelle tradizionali per lo shopping quotidiano completano il mercato. Così completo che il Dappermarkt in 2006 e 2007 è stato dichiarato il miglior mercato nei Paesi Bassi.

De mercato dei fiori è un mercato permanente sul Singel tra Muntplein e Koningsplein. È un mercato galleggiante con bancarelle su barche sotto forma di fiorerie olandesi. Il mercato esiste da 1862 quando i floricoltori hanno usato le loro mercanzie per ormeggiare le loro barche qui. Oltre ai fiori freschi, i bulbi dei fiori sono molto popolari tra i molti visitatori. Ci sono souvenir in vendita che sono legati al tema di fiori e piante.

De Noordermarket si trova nel Jordaan sul Prinsengracht e Westerstraat. L'adiacente Noorderkerk può già essere riconosciuto da una certa distanza. Il mercato è stato inaugurato lunedì mattina e sabato da 1987. Una parte del mercato è un cosiddetto mercato degli agricoltori in cui è possibile acquistare prodotti biologici. L'altra parte è tra l'altro piena di beni di seconda mano. Qui i prezzi sono ancora bassi come ci si potrebbe aspettare da un mercato. Guarda tra le bancarelle con vestiti, gioielli, giocattoli, borse, stoviglie, tappeti e piastrelle, tra le altre cose.

musei

Stai cercando musei e attrazioni turistiche ad Amsterdam? Quindi puoi usare un aiuto. Con più di cinquanta diversi musei nel centro della città, perderai rapidamente la visione d'insieme. Il museo più famoso di Amsterdam è il Rijksmuseum. È uno dei più grandi musei dei Paesi Bassi e contiene un enorme tesoro di beni culturali. Dal momento che 2013 il museo è stato completamente rinnovato. Se sei in attesa di un'esperienza indimenticabile, l'Heineken Experience e Body Worlds sono un'opzione adatta. I sensi sono stimolati da spazi interattivi. Stai cercando la storia dietro alla birra Heineken o ti immergi nella felicità del corpo umano? Altre attrazioni che attraggono ogni anno milioni di visitatori sono il Van Gogh Museum e la casa di Anna Frank.

Amsterdam è ricca di arte e cultura. il museo nazionale ospita dipinti di famosi pittori come Rembrandt e Johannes Vermeer. Il dipinto più famoso è De Nachtwacht. Oltre ai dipinti, qui troverai terrecotte uniche, stampe storiche e case di bambole. Il museo contiene anche dipinti di Vincent van Gogh. il Van Gogh Museum è completamente dedicato al suo lavoro. In questo museo non si vedono solo dipinti, ma anche disegni e lettere. Van Gogh ha venduto solo due opere durante la sua vita. I punti salienti della collezione sono The Potato Eaters and Sunflowers. Entrambi i musei attirano più di due milioni di visitatori all'anno.

Stai cercando un'esperienza indimenticabile ad Amsterdam? Quindi è permesso casa di Anna Frank non manca Questo monumento storico in memoria di Anne Frank e della sua famiglia illustra la storia del suo diario. Una volta all'interno della casa anteriore e posteriore, si sperimenta come Anne e la sua famiglia vivevano in quel momento. Nella stanza del diario è possibile visualizzare l'originale diario rosso. Stai cercando la felicità e l'amore dopo questa tragica storia? Allora dai un'occhiata body Worlds. Il museo anatomico di Gunther von Hangen spiega sulla base dei corpi umani ciò che la felicità fa alla tua salute. Il finale perfetto per questa avventura culturale è di avere una birra al Heineken Experience.

la mia

Quando sei ad Amsterdam, non perdere una giornata di shopping! Amsterdam ha molti negozi e centri commerciali dove puoi divertirti. Amsterda come città della moda dei Paesi Bassi, in questo testo mi piacerebbe portarti nei negozi e nei centri commerciali più belli e migliori dove puoi goderti lo shopping senza fronzoli!

Iniziamo il nostro viaggio con esso Magna Plaza. Il Magna Plaza è un centro commerciale situato sulla Nieuwezijds Voorburgwal. Questo centro commerciale ha tutto il necessario per un'esperienza di shopping rapida e rilassata. Dall'ultima moda, i prodotti di bellezza, l'intrattenimento e il cibo e le bevande questo centro commerciale ha tutto. Non dimenticare di guardare l'edificio stesso quando sei in questo centro commerciale, perché è un bellissimo edificio.

Ora mi piace portarti alle Sale. le Sale è un centro commerciale presso il passaggio di Hannie Dankbaar. Questo centro commerciale è unico nella sua offerta. È un centro per media, cultura, moda, ristorazione e artigianato. Quindi quando hai voglia di fare shopping, ma vuoi anche intrattenere, questo è un posto molto adatto per questo.

Continuiamo il nostro viaggio verso il Primark. Il Primark si trova al Damrak. Il Primark è un negozio di abbigliamento in cui è possibile acquistare l'ultima moda a un piccolo prezzo. C'è un'enorme gamma di biancheria intima per i capispalla. Il prossimo è nostro il Dappermarkt. Il Dappermarkt è un vero e proprio mercato vecchio stile di Amsterdam per la strada. L'indirizzo ufficiale è Dapperstraat ma è molto più grande di quello. Quando vai a fare shopping ad Amsterdam per un giorno, questo mercato non manca certo di tutte le bancarelle che ha qualcosa per tutti!

Quindi siamo arrivati ​​alla nostra ultima posizione Mercato Albert Cuyp. Il mercato Albert Cuyp, situato sull'Albert Cuypstraat, è un cosiddetto mercato diurno. Qui puoi anche trovare quasi tutto ciò di cui hai bisogno. Ci sono molte bancarelle di mercato, qualcosa per tutti!

Giro turistico

Amsterdam, la capitale dei Paesi Bassi, la città dove ronza sempre. La città dei pub, i bastioni e i canali. Non è per niente che si dice: "in ogni cuore umano troverai Amsterdam". Ma quali sono le attrazioni di Amsterdam? Cosa vedi quando vai ad Amsterdam?

Per i principianti, ce l'hai Museo Van Gogh. Un museo noto per la sua vasta collezione di pittori Vincent van Gogh, uno dei più grandi maestri olandesi. Il museo di Van Gogh farà in modo che tu possa vedere le opere più belle di Vincent. Quindi puoi continuare con la Micropia. il Micropia fa parte di Artis e ti mostra le creature più piccole, ma non meno importanti della terra: batteri, funghi, virus e alghe. Dal momento che è Micropia e Artis praticamente uno accanto all'altro andiamo direttamente in questo zoo. Artis è lo zoo più antico dei Paesi Bassi. Aris si è posta l'obiettivo di rafforzare l'amore e la cura della natura.

Anche popolare ad Amsterdam è la Rembrandt House. il casa di Rembrandt è una ex casa costruita attorno a 1606. Il pittore olandese Rembrandt van Rijn ha vissuto qui. Sorprendentemente, la stessa Rembrandt House non ha opere del maestro ma pezzi dei suoi allievi. Ci sono regolarmente opere di van Rijn da vedere.

Lentamente lasciamo Amsterdam, ma non prima di visitarla di nuovo Science Centre Nemo. Un edificio importante quando entri in treno ad Amsterdam. Il Science Centre Nemo è un museo di scienza e tecnologia. Il museo è caratterizzato dal fatto che puoi arrivare al museo, a differenza di altri musei dove devi stare ovunque. Il museo vorrebbe che tu indagassi e sperimentassi tu stesso cosa significano per te fisica, chimica, biologia e scienze comportamentali.

Post correlati

Amsterdam Dungeon

Creep a 500 anni di storia oscura nel cuore di Amsterdam

Amsterdam è vecchia e la storia è ricca. Ma la gloriosa storia della borghesia e dei nobili che si possono ammirare nei numerosi musei della nostra capitale ha avuto anche un lato oscuro. Grandi città ...

Continua a leggere